Alla Canna Del Gas

"RAGAZZI, SMETTETE PRIMA DI ARRIVARE ALLA CANNA DEL GAS"
L'altra sera, in un centro di riabilitazione per giovani che cercano di smettere di drogarsi, abbiamo incontrato un ragazzo che ci ha detto di aver avuto una scimmia sulla spalla, qualche anno fa, e voi capite cosa vuol dire.
I suoi genitori non riuscivano a comprendere cosa gli stesse succedendo, insomma non riuscivano a cavare un ragno dal buco.
Un giorno lo videro rientrare a casa tardi, aveva gli occhi gonfi e rossi, non capiva più niente, ma loro sì, riuscirono finalmente a vederci chiaro.
Il ragazzo ci ha raccontato che il giorno dopo i suoi genitori cercarono di convincerlo a smettere perché così si sarebbe fatto solo del male, ma niente, lui faceva l'indiano.
Fortunatamente però, quando i genitori sembravano aver gettato la spugna, lui si rese conto da solo che molto presto, se avesse continuato così, si sarebbe trovato alla canna del gas.
Ora quel ragazzo ci dice che smettere non è stato facile ed è per questo che adesso aiuta le persone che si trovano nella sua stessa condizione a fermarsi prima che sia troppo tardi.

Giulia De Calisti